Associazione Promozione Sociale Benevento


mer 27-01-2021 09:58:29 n.22, di redazione

L'Arminuta di Donatella Di Pietrantonio

Il commento di Angelo Miraglia

Brevi note su "L'arminuta" di Donatella di Pietrantonio.
Prima di addentrarmi nel romanzo e scrivere qualche breve nota, occorre fare una premessa, per così dire, geografica: l'Abruzzo ha una spiccata caratteristica orografica consistente nel fatto che le montagne di cui è piena la regione incombono sul mare adriatico per quasi tutto il suo tratto regionale. In questo libro che parla di perdite e mancanze ma anche di ritorni (l'arminuta, colei che è ritornata), è presente molto il paesaggio sullo sfondo della vita dei vari personaggi.
La vita della giovane protagonista, ricondotta ormai adolescente in un contesto rurale dal quale era stata allontanata, piccolissima, per vivere in una famiglia più agiata e " cittadina" ed accontentare il desiderio di genitorialità di un lontano parente dei suoi genitori naturali e di sua moglie, una donna sensibile e molto religiosa che, ad un tratto l'abbandona, senza spiegazioni, lasciandola in balia di una famiglia "sgarrupata" e piena di problematiche.
La sua continua ricerca di un filo che la possa ricondurre alla sua prima vita si scontra con la dura realtà della vita familiare che incontra.
Riesce a tirare avanti anche grazie al rapporto con la sorella Adriana che, poco alla volta, riesce ad entrare nei suoi sentimenti e nei suoi pensieri, ed a riconquistare un rapporto che consentirà all'arminuta di scoprire il motivo del suo essere stata abbandonata ma anche a darle la forza di riprendere in pugno la sua vita.
Un romanzo piacevole da leggere, con una scrittura scorrevole e appassionante.
Una nota finale e per me molto personale è rappresentata dalla presenza della fattucchiera di campagna che, presente spesso anche nelle nostre campagne, dispensava consigli e unguenti, erbe guaritrici e rituali magici, e la cui fine viene proposta dall'autrice con una particolare descrizione che a me è piaciuta molto.

 

Categ Le recensioni dei Lettori, letto 14 volte