Associazione Promozione Sociale Benevento


dom 29-08-2021 16:45:56 n.82, di Tiziana Iannelli

Le recensioni dei Lettori Itineranti: Le figlie del mare di Mary Lynn Bracht

Il commento di Tiziana Iannelli

Ho iniziato a leggere questo libro il giorno prima della prima notizia sui talebani che riprendevano l’Afghanistan, mentre arrivavano le notizie dei primi orrori subito dalle donne e dalle bambine. La storia è un cerchio. Tutto torna. Mentre si parlava di donne e adolescenti scelte per sposare i talebani “meritevoli”, lèggevo la storia di Hanna, giovane haenyeo coreana, una pescatrice di perle, che viene rapita da un militare giapponese durante l’occupazione nipponica sulla Corea del Sud. Il destino è segnato: sarà una CONFORT WOMAN, una delle tantissime giovani rapite e costrette a prostituirsi per la gioia dei soldati dell’imperatore.
I capitoli si alternano a quelli nel presente con la storia di Emiko, la sorella per la cui salvezza Hanna si è sacrificata. Seguiamo quindi le dure prove a cui la giovane è sottoposta per la sua salvezza, e nel frattempo seguiamo la storia della sorella, ormai anziana, la cui salvezza sarebbe poter fare i conti con il duro passato e con i sensi di colpa.
Una storia attualissima, negata, nascosta, che lascia l’amaro in bocca. Come dice l’autrice nelle note, “la lista delle donne stuprate in tempo di guerra è lunga e continuerà ad allungarsi, a meno che tale crimine non venga incluso nei libri di storia, non siano testimoniate nei musei tali atrocità […

 

Categ Le recensioni dei Lettori, letto 82 volte