Associazione Promozione Sociale Benevento

     Categoria       
   Cerca 
 
________________ _________________________________ _________________________________ ______________________________________________________________________ ____________________________________________
     

sab 14-08-2021 10:06:22 n.77, di Ornella Verusio

"Suite francese" di Irene Nemirosky per le recensioni dei lettori

Il commento di Ornella Verusio

Ho letto di recente un libro a cui volevo accostarsi da tempo, come alla sua autrice:"Suite francese" di Irene Nemirosky.
Questo romanzo penso sia il più famoso della scrittrice ucraina, morta nel' 42 ad Auschwitz.
La suite, che fa pensare ad un componimento musicale, si compone di due parti ambientate durante l' occupazione tedesca di Parigi e della provincia francese.
1) parte.Il movimento collettivo degli sfollati,
che da Parigi muovono verso la provincia, alla disperata ricerca di salvezza. È un esodo doloroso e collettivo raccontato e descritto in maniera ricca, partecipata e precisa..
Nella seconda parte l'...

 Categ Le recensioni dei Lettori, letto 82 volte
 

 

sab 07-08-2021 11:28:18 n.76, di Elide Apice

Benevento con Dante: in scena la Compagnia Balletto di Benevento in "Eternità"

Appuntamento per il 9 e il 10 agosto prossimi al Teatro Romano

Un altro tassello di importante valore culturale si aggiunge al ricco cartellone “Benevento con Dante” ideato e organizzato da Culture e Letture aps con la Direzione Regionale Musei Campania – Area Archeologica del Teatro Romano di Benevento – la Provincia di Benevento e il patrocinio del Ministero della Cultura.

Lunedì 9 e martedì 10 agosto sarà il momento della seconda edizione di “Eternità - “l’infinita estensione del tempo, che non ha avuto inizio e non avrà termine” - a cura della Compagnia Balletto di Benevento per la regia di Linda Ocone che ne ha curato anche i testi.

La danza diviene un mezzo, per condurre il pubblico in un’esperienza totalizzante, avvolgente, in cui la scenografia è data dallo spettacolo della natura, dalle sue luci fugaci, suggestive e irripetibili. Ed in questo ripetersi costante dell’alternarsi della luce col giorno, della nascita con la morte, della gioia con il dolore,...

 Categ eventi, letto 88 volte
 

 

mer 04-08-2021 19:35:03 n.75, di Angelo Miraglia

"Ricordati di dimenticare la paura - Cosa fa di un atleta un uomo felice"

Il commento di Angelo Miraglia

Breve recensione di " Ricordati di dimenticare la paura"  ed. Strade blu Mondadori. 
Ho letto questo libro, trovato nella libreria di mio figlio , incuriosito dal titolo e dall'autore che,  in tema di Olimpiadi, è stato medaglia d'oro a Londra nella carabina, specialità tripla.
La storia di questo atleta, tra l'altro laureato in ingegneria elettronica, è molto emblematica di cosa siano gli atleti che si allenano per quattro anni a costo di sacrifici talvolta inumani, per ottenere una gloria che, considerato il tipo di sport praticato, viene ben presto dimenticato dal grande pubblico e catalogato come...

 Categ Le recensioni dei Lettori, letto 97 volte
 

 

ven 16-07-2021 06:45:10 n.74, di Elide Apice

Ecco la II edizione del Premio letterario "Sentire di donna"

Il tema del 2021 è “Quella volta che ho deciso di vivere la mia vita”



 

L’Associazione Culturale Culture e Letture indice il Concorso letterario “Sentire di donna”.

Il tema della II edizione è “Quella volta che ho deciso di vivere la mia vita”, a partire dalle suggestioni di Sibilla Aleramo che in una lettera dell’11 luglio 1927, scriveva “Diversa da ogni altra, insostituibile, sola e di me stessa signora”.    

Il Concorso è indetto per la produzione di opere letterarie ed il conferimento del premio puramente...

 Categ SENTIRE DI DONNA, letto 879 volte
 

 

mar 13-07-2021 15:05:55 n.73, di Angelo Miraglia

Le recensioni dei Lettori Itineranti: Le tre del mattino

Il commento di Angelo Miraglia

Brevi digressioni sul libro di Gianrico Carofiglio " Le tre del mattino".
Ho letto questo libro nella prima mattinata di oggi, ho iniziato intorno alle sei di mattina e terminato di leggere verso le nove.
Di Carofiglio avevo letto già altri libri di genere diametralmente opposto a quello appena finito.
Bene, se nei libri precedenti lo scrittore ci avviluppa in storie intricate e complesse che  partono da vissuti e portano a situazioni quasi sempre legate alla soluzione di casi giudiziari con piccole digressioni sui sentimenti, in questo racconto, al contrario, sono i sentimenti o, meglio, la scoperta dei sentimenti a prevalere.
Potrebbe sembrare a prima vista un romanzo di formazione e l'autore,  con riferimenti al Giovane Holden , sembra quasi volerlo ricordare.
Nello svolgimento della trama, però,  più che la formazione, quello che viene fuori è il grande bisogno di intimità e comprensione fra le generazioni e fra un padre ed un figlio che finalmente, dopo notti insonni, si conoscono e si riconoscono, comprendono le condizioni e le paure l'uno dell'altro e, finalmente stabiliscono un rapporto con un abbraccio che vale più di tante parole.
Un libro bello e " leggero " benché gli argomenti possano , a prima vista, sembrare "duri".
Bello il racconto delle falesie marsigliesi che meritano, per chi può, una visita.

 

 

 Categ Le recensioni dei Lettori, letto 57 volte
 

 

sab 03-07-2021 16:55:44 n.72, di Elide Apice

"di verso in verso ... di poesia in poesia"

Il 7 luglio al Teatro Romano di Benevento

Ultimo appuntamento prima della pausa estiva  per le iniziative organizzate da Culture e Letture aps, mercoledì 7 luglio, alle 17:30, al Teatro Romano per ASPETTANDO “Metti una sera un autore al Teatro Romano”, un momento dedicato alla poesia.

“di verso in verso ... di poesia in poesia” il titolo della serata che vedrà l’incontro con tre poete Gioconda Fappiano, Antonella Fusco, Adriana Pedicini accompagnate da Alda Parrella,  padre Antonino Carillo e Milena di Rubbo nelle letture dei loro recenti libri, rispettivamente “Terre di passaggio” ( iod...

 Categ incontri con gli autori, letto 50 volte
 

 

ven 25-06-2021 10:53:22 n.71, di Elide Apice

Il nostro Premio Strega ai giardini della Chiesa di Santa Clementina

Sottoscritto un protocollo d'intesa tra Culture e Letture e il Comitato di Quartiere Santa Clementina


Giulia Caminito si aggiudica la nomina di "Nostro Premio Strega" eletto dai Lettori Itineranti di Culture e Letture con il libro "L'acqua del lago non è mai dolce" (Bompiani).
A seguire gli altri titoli in ordine di classifica: "Borgo sud" di Donatella Di Pietrantonio (Einaudi); "Due vite" di Emanuele Trevi (Neri Pozza); "Il pane perduto" di Edith Bruck (La Nave di Teseo); "Il libro delle case" di Andrea Bajani (Feltrinelli).
Ai votanti in presenza, si sono aggiunti 5 voti arrivati via wup da persone impossibilitate a presenziare.
L'iniziativa si è svolta ai Giardini della Chiesa di...

 Categ eventi, letto 136 volte
 

 

ven 25-06-2021 10:51:46 n.70, di Elide Apice

Aspettando "Metti una sera un libro al Teatro Romano": di verso in verso...di poesia in poesia

Il 7 luglio prossimo al Teatro Romano di Benevento



 Categ eventi, letto 49 volte
 

 

mar 22-06-2021 15:05:15 n.69, di Ornella Verusio

Le recensioni dei Lettori Itineranti: L'acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito

Le suggestioni di Ornella Verusio

Il libro è crudo e a tratti esplosivo relativamente alle differenze sociali all' interno di una piccola comunità e denuncia la mancanza di protezioni e sostegni per una famiglia che vive con stenti la propria quotidianità. Quattro figli, padre invalido ed una madre che cerca di provvedere a tutte le esigenze da educatrice e persona onesta, ma

anche da cittadina, che pretende e s' impone,alza la voce sui diritti e ottiene quel che può.

 Categ Le recensioni dei Lettori, letto 86 volte
 

 

sab 19-06-2021 15:54:25 n.68, di Elide Apice

Le recensioni dei Lettori Itineranti: Il pane perduto di Edith Bruck

Le suggestioni di Angelo Miraglia

Brevi note sul libro " Il pane perduto" di Edith Bruck.
Ho aspettato un poco prima di scrivere queste note, quasi che la tempesta di emozioni e la grandinata di avvenimenti avesse bisogno di essere valutata in un tempo più distante.
Ho letto molti libri sulla Shoah e testimonianze quanto più varie, ma non ci si abitua all'orrore, non ci si deve abituare all'orrore. Nel pregevole libro di Edith Bruck la lettura scorre e gli avvenimenti vengono presentati in maniera lineare e conseguente, ci mostra non solo un prima ma anche un dopo del nazismo e del fascismo arrivando a domandarsi anche se non sia ancora finita la lotta contro le...

 Categ Le recensioni dei Lettori, letto 76 volte
 

 

mar 15-06-2021 21:46:47 n.67, di Elide Apice

Benevento con Dante: "Dante ha detto ti amo - Storie di una umanità silenziosa"

Al Teatro Romano di Benevento la Compagnia delle ex con Alda Parrella. Regia di Linda Ocone

Dante e le donne minori della Divina Commedia, questo il tema della drammaturgia studiata da Alda Parrella e Linda Ocone che cura anche la regia di “Dante ha detto ti amo - Storie di un’umanità silenziosa”.
L’iniziativa che gode del patrocinio del MiC- Direzione generale dei Musei della Campania, rientra nel cartellone di eventi “Benevento con Dante”, ideato da Culture e Letture ed è portato in scena dalla Compagnia delle ex con Sara Aquino, Antonella De Figlio, Daniela Stranges, Alda Parrella per la regia Linda Ocone

Alla performance artistica partecipa anche la Compagnia...

 Categ eventi, letto 54 volte
 

 

mar 15-06-2021 21:45:21 n.66, di Elide Apice

Delegazione Fai Benevento e Associazione Trivium insieme per Benevento con Dante

Il 18 gugno al Teatro Romano di Benevento



 Categ eventi, letto 53 volte
 

 

    89 schede - vai pag. 1 2 3 4 5 6 7 8
      Visite oggi 14, in totale 3484